Ferrovie Dismesse

presenta

le Tramvie Astesi Monferrine

a cura di Renato Sinigaglia e Mario Bruno
con la collaborazione di Enry Bo, Pasquale Caccavale ed Ivan Sinigaglia
il tutto tratto dalla Mostra Fotografica "Quando ad Asti c'era il tramway"

la LINEA "ASTI - CANALE"

Continuiamo la nostra visita virtuale alle Tramvie; dopo aver avuto modo di vedere qualcosa
sulla linea "ASTI - MONTECHIARO - CORTANZE", possiamo passare
alla linea "ASTI - CANALE", anch'essa a scartamento ridotto (1100mm).
Di seguito potete trovare una galleria fotografica, con foto d'epoca e foto recenti
(risalenti all'anno 1995)
scattate lungo il percorso tranviario; avrete modo anche di vedere foto nelle quali si comprende il "com'era" ed il "com'Ŕ" ora.
Le foto sono tutte accompagnate da una didascalia descrittiva per comprendere meglio quanto in esse ritratto.

sopra: l'orario della linea "ASTI - CANALE" del 1905
sotto a sinistra:
Via Cavour ad Asti; in primo piano il binario della "Asti - Canale" che era in comune
con la "Asti - Cortanze" fino alla fermata "Torretta" al km 2+712;
sotto a destra: locomotiva "San Damiano" in servizio sulla "Asti - Canale"

  

NEW > inserito, in calce a questa pagina, un articolo su una recente conferenza proprio sulla "Asti - Canale" < NEW
(articolo inserito il 05/09/2010)


           

sopra: 1^ foto, fermata "Canova", km 4+963; 2^ foto, fermata facoltativa di "Bricco Fassio", km 5+811; 3^ foto, fermata di "Revignano", km 7+194; 4^ e 5^ foto, Stazione di "Vaglierano", km 9+105, sullo sfondo la Stazione FS (rispettivamente, oggi e ieri)
sotto: 1^ foto
, fermata di "Celle - Antignano", km 10+446; 2^ foto, fermata "Rond˛", km 15+408, nei pressi di "San Damiano"; 3^ foto, "San Damiano" ingresso paese: nel gerbido passava il tramway deviando dalla Strada Provinciale, troppo ripida per le sue capacitÓ, km 15+500 circa; 4^ foto, alla progressiva km 16+050 circa, 200 metri prima della Stazione di "San Damiano", si trova questo magazzino, ora semi sommerso: da testimonianze raccolte si trattava di un ripostiglio per arnesi da lavoro

        


        

sopra: 1^ e 2^ foto, Stazione di "San Damiano", km 16+263; 3^ e 4^ foto, entrambe riportano un confronto fotografico - d'epoca - con la 2^ foto di questa stessa fila
sotto: 1^ e 2^ foto, Stazione di "San Damiano", al km 16+263, arrivando da Canale; 3^ foto, fermata di "San Vincenzo", al km 18+043 (foto del 2006)

     


           

sopra: 1^ e 2^ foto, fermata "Valpone", km 21+532; 3^, 4^ e 5^ foto, il deposito di "Canale", km 24 circa
sotto: 1^ foto, "Canale", km 24+032: via Roma, stazione terminale della tramvia; 2^ e 3^ foto, "Canale": ancora la stazione terminale della tramvia, in via Roma,  in due foto d'epoca

     


sopra: orario del Maggio 1932 sia della "Asti - Canale" sia della "Asti - Altavilla"


     

sopra: 1^ e 3^ foto, locomotiva tramviaria al traino di un treno turistico a Mariazell (Austria); si tratta della pi¨ vecchia locomotiva di tipo tramviario tuttora funzionante (Krauss-Linz, anno di costruzione 1884, velocitÓ massima 25 km/h); 2^ foto, il famoso "Gamba de Legn"di Milano, fotografato al Museo Ogliari a Ranco (VA), simile alle locomotive Winterthur della "Asti - Canale" ed "Asti - Cortanze"


NEW   Ecco l'articolo di "Canale Notizie", a firma Paolo Destefanis, recentemente uscito riguardo una conferenza tenutasi a Canale   NEW
nei mesi scorsi, durante la quale, fra le varie persone che sono intervenute, c'Ŕ il nostro Renato Sinigaglia (visibile anche in una foto dell'articolo)