Ferrovie Dismesse

presenta

le Tramvie Vicentine
by Renato Sinigaglia © "subaruiv"

L'Azienda è nata come società tramviaria nel 1879; gestiva un'unica linea: la Vicenza - Montecchio Maggiore - Valdagno con diramazione da Montecchio Maggiore ad Arzignano. Il primo viaggio della tramvia a vapore sulla linea Vicenza - Valdagno risale al 2 agosto 1880.
Questa prima linea tramviaria nacque per merito di una società inglese
(per il commercio con Marzotto della lana dall'Australia) che iniziò il servizio tra mille difficoltà soprattutto di carattere tecnico, basti pensare che a quei tempi non era del tutto insolito che il treno "sviasse" come scrivevano i giornali dell'epoca e andasse a finire in mezzo ai campi che fiancheggiavano le rotaie. La velocità era talmente ridotta che di norma non si registravano feriti.
All'azienda inglese è subentrata nel 1907 la "Società Tramvie Vicentine" e a questa le "Ferrovie e Tramvie Vicentine" nel 1951. In questo periodo l'azienda oltre alla Vicenza - Valdagno ampliata fino a Recoaro Terme con diramazione sulla Montecchio S. Vitale - Arzignano ampliata fino a Chiampo gestiva anche le linee tramviarie Vicenza - Noventa Vicentina - Montagnana e Vicenza - Bassano del Grappa.
Infine nel 1970 nasceva l'attuale "Società per l'Ammodernamento e la Gestione delle Ferrovie e Tramvie Vicentine" che gestisce le stesse F.T.V.


Ecco anche alcuni links a siti che trattano di queste tramvie del passato:

http://www.ftv.vi.it/a_3_IT_11_1.html

http://www.photorail.com/phr0/tram/altre reti/ftv.htm

http://www.youtube.com/watch?v=NOZqKXT9m2U

http://www.youtube.com/watch?v=30XCjuwZp-E


Ecco ora alcune foto scattate lungo il tracciato della linea in esame - la "Vicenza - Valdagno" - in tempi recenti; le foto sono a cura dell'amico Renato Sinigaglia © - YT Subaruiv. Buona visione.

           

sopra: 01) e 02), la Stazione di Montecchio; 03), la Sottostazione Elettrica di Valdagno; 04), la Stazione di Valdagno; 05), Elettromotrice monumento a Valdagno
sotto: la Stazione di Marostica, sulla linea "Vicenza - Bassano"


Infine, ecco un breve video, sempre dell'amico Renato / Subaruiv ©: